lunedì 3 novembre 2014

siamo ANATRE o.... caporali?

“Per salvarci, dobbiamo raggrupparci. Come le dita di una stessa mano.
Come le anatre di uno stesso stormo. TECNOLOGIA DEL VOLO COLLETTIVO: la prima anatra si lancia ed apre la strada alla seconda, che indica il percorso alla terza, e la spinta della terza fa spiccare il volo alla quarta, che trascina la quinta, e lo slancio della quinta provoca il volo della sesta, che fa coraggio alla settima…
Quando l’anatra esploratrice si stanca, raggiunge la coda dello sciame e lascia il posto ad un’altra, che risale alla punta di questa V capovolta che le anatre disegnano in volo. TUTTE a turno prenderanno la testa e la coda del gruppo. [...] nessuna anatra si considera una superanatra se vola davanti, né una sottospecie di anatra se si trova in coda. Le anatre, ALMENO LORO, non hanno smarrito il proprio buon senso.”
(Eduardo Galeano, Memoria del Fuego)
A BUON INTENDITOR... poche parole.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...