venerdì 17 giugno 2011

Questione di...RAM

Perchè... i miei POST, io, li scrivo nella mia TESTA! Pagine e pagine fitte di parole e riflessioni.
Ho scritto millemila post dentro di me, passeggiando, guidando, parlando al telefono, cucinando, acquistando pasticcini, studiando, lavorando, facendo gli allenamenti o dondolando sull'altalena... come oggi.

Attivo la modalità MULTITASK: parlo, PENSO, incontro occhi, MI DIFENDO, accarezzo anime, spezzo catene, PENSO, mi annoio, rido, ascolto, piango, PENSO, sogno, mi sfogo, mi offendo, mi arrabbio, PENSO, mi commuovo, vivo, tremo, PENSO... e intanto, silenziosamente, nella mia testina di siluro SCRIVO...

Sono superbi i miei scarabocchi mentali... pensieri fluidi, facili, fluenti, lineari, compiuti, ma... SISTEMATICAMENTE destinati ad essere dimenticati!
Li elaboro nella RAM del mio cervello.
Per cercare di "salvarne" il più possibile, tengo una moleskine in borsa, ma spesso non faccio in tempo a tirarla fuori per fissare nero su bianco quell'ispirazione di un attimo... perchè si sa, NESSUNA donna riesce a trovare qualcosa nella propria borsa in meno di dodici minuti. È una legge universale. Dodici minuti sono un'eternità, così PUFF... Addio, quasi nulla sopravvive ai quei dodici, maledetti, minuti. ;)

Potrei pensare ad una espansione della RAM... almeno un Giga... meglio due.
Ma forse... sarebbe comunque inutile: la memoria RAM è per sua natura volatile. Allo spegnimento del PC perde TUTTI i dati memorizzati fino a quel momento. Il mio PC biologico si spegne SPESSO, continuamente si RIAVVIA.
No! non ce l'ho impostato il salvataggio automatico dei file!!!! Ed è per questo che la maggior parte dei post che vedono la luce sono solo riflessioni estemporanee, quel poco che rimane quando ho dimenticato o PEGGIO filtrato tutto il resto... questo Post no! non è filtrato (si vede!) ... è FRULLATO!?

Dovrei essere più spontanea, lo so, Dovrei.
Dovrei... adoro il condizionale....il tempo della probabilità, della possibilità... dei SOGNI ma anche dell'incertezza... dell'insicurezza, dell'indecisione. Certo è che il condizionale apre confini ....Non sarebbe male talvolta varcarli...
"Ad un certo punto DEVI prendere una decisione.
I confini NON tengono fuori gli altri, servono SOLO a soffocarti.
La vita è un problema e noi siamo fatti così.
Quindi, puoi sprecare la tua vita a tracciare confini, oppure puoi decidere di viverli superandoli.
Ma ci sono dei confini che è decisamente troppo pericoloso varcare.
Però una cosa la so: se sei pronto a correre il rischio, la vita dall'altra parte è spettacolare."
e per la serie "poche idee molto confuse" abbiamo appena trasmesso una bella serie NON filtrata  di farfugliamenti senza senso:  "Safari, dentro la mia testa, ci sono più bestie che nella foresta".

Buona vita a tutti.

24° Perlina


Safari - Jovanotti

7 commenti :

  1. Adoro questa canzone! Bellissimo post, ti capisco :)

    RispondiElimina
  2. Mi piacciono questi farfugliamenti e per niente senza senso.. ;)

    RispondiElimina
  3. C'è la SRam. E' semi volatile...se ti interessa, ma è poco capiente...per cui non so!;)

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post! Lo adoro, che c'è di più spontaneo di così?

    RispondiElimina
  5. La non riflessione e lo scrivere tutto quello che passa per la testa è il modo più spontaneo che abbiamo di raccontarmi, quindi ho apprezzato, apprezzato molto :-)
    Un saluto

    RispondiElimina
  6. è grandioso questo modo di spiegare come nascono i post, è lo stesso modo in cui nascono i commenti...leggi un post, ma magari sei di corsa e non rispondi immediatamente...di getto, allora chiudi e ne frattempo ci pensi...quando sei convinto di avere tutto chiaro...riapri e cominci a scrivere...ma stranamente, non è mai quello che avevi pensato...anzi rileggendolo fà proprio schifo...ma ormai è andato....

    RispondiElimina
  7. BEL FRULLATO! Io uso spesso la modalità "Bozze" del cellulare, se ti può aiutare!!! XD
    Ma in fondo, forse, è meglio perdere qualcosa...io dico sempre che i pensieri che dimentico erano delle cose veramente geniali, che se solo riuscissi a ricordarli, potrei salvare il mondo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...