venerdì 4 marzo 2011

Ilquattromarzo

"... perchè credevo davvero che fosse la mia anima gemella.

" Probabilmente lo era. Il problema é che non TU non sai COSA significhi. La gente crede che l'anima gemella sia come un vestito che ci sta alla perfezione, e TUTTI la cercano per questo.
E invece è uno specchio che ti mostra tutti i TUOI limiti, e attira la TUA attenzione su di TE, facendoti capire che è il momento di cambiare la TUA vita.

Una VERA anima gemella è forse la persona più importante che tu possa incontrare, perché demolisce i MURI che ti circondano e ti SVEGLIA di colpo.
Ma... non puoi pensare di vivere per sempre con lei. Per carità! Troppo doloroso.
Le anime gemelle arrivano nelle nostre vite proprio per farci scoprire un'altra parte di noi stessi, un altro strato, e POI se ne vanno.

Grazie a Dio, se ne vanno.
Tu dici, NON riesco a lasciarlo andare. Ma è finita, ragazza!
La SUA funzione era quella di darti una scossa, di guidarti fuori da uno stato dal quale volevi liberarti;
LUI doveva dare un piccolo strappo al tuo EGO, mostrarti gli ostacoli e le dipendenze, doveva aprire di colpo il tuo CUORE, perché potesse entrare una nuova luce, doveva farti DISPERARE e perdere il controllo, tanto da costringerti a trasformare la tua vita, presentarti al tuo maestro spirituale, e FARCELA!!!

Questo era il SUO compito, e lo ha fatto benissimo, ma adesso BASTA. Tu non riesci ad accettare che fosse una relazione a breve scadenza. Sei come un cane che fruga in una discarica: "stai leccando un barattolo vuoto per sfamarti. Ma se non stai attenta, quel barattolo ti resterà attaccato al muso per sempre, e renderà la tua vita un tormento.  Lascialo perdere... 
LASCIALO PERDERE.

15° Perlina

Il mio secondo TEMPO - Max Pezzali

13 commenti :

  1. Ciaooo!!!
    Che bello rileggerti!!

    La vera anima gemella è la persona più importante che si possa incontrare, perché non è la nostra fotocopia, bensì quella che ci fa interrogare su tutto. Infatti tra due gemelli/e ci sono minime o massime differenze visibili, quali la fisicità, che porta ad interrogarsi sul perchè sono gemelle, ovvero simili in tutto, ed invece non è così. E a volte due gemelli/e si perdono per strada.

    Ti auguro un sereno fine settimana!!

    RispondiElimina
  2. Ti giuro che mi è venuta la pelle d'oca alta due metri leggendo questo tuo post O.O "E invece è uno specchio che ti mostra tutti i TUOI limiti, e attira la TUA attenzione su di TE, facendoti capire che è il momento di cambiare la TUA vita."
    "Una VERA anima gemella è forse la persona più importante che tu possa incontrare, perché demolisce i MURI che ti circondano e ti SVEGLIA di colpo."
    Ecco questo è ESATTAMENTE tutto quello che è successo a me.. mi credi se ti dico che leggendo queste parole mi sono emozionata?

    RispondiElimina
  3. non sono molto d'accordo sul concetto di anima gemella..perchè dovrebbero andare via? l'anima gemella è un pò l'incastro perfetto...e quindi una volta trovato, non dovrebbe staccarsi più...

    RispondiElimina
  4. Una volta Julia Migenes in un'intervista TV spiegava il perché dei tanti cambiamenti di partner ed ha detto più o meno questo: quando incontro qualcuno tendo a concentrarmi su un dettaglio di cui m'innamoro pensando che quello è un dettaglio dell'intero che ho sempre desiderato, poi con il passare del tempo, la mia cecità si dilegua e la mia vista vede l'intero e mi accorgo che quell'intero non era ciò che stavo cercando.
    Capita a tutte. E' che dovremmo mantenere il sangue freddo e cercare di guardare l'intero prima di farci prendere dall'entusiasmo per il dettaglio. Le anime gemelle sono davvero l'esatta altra metà del puzzle che ti fa sentire intero... Non distruggono, non creano dolore... ti fanno crescere, ti fanno sentire meglio, ti migliorano in un crescendo costante nel tempo che non ha mai fine...

    RispondiElimina
  5. A prescindere dal fatto che non credo più nell'anima gemella (anche se quando ero più piccolino ci credevo), non vedo perchè se "ritieni di aver incontrato la tua anima gemella" non dovrebbe accompagnarti fino alla fine dei tuoi giorni. Allora vuol dire che non era la tua anima gemella, tutto qua. Sempre che esistano, le anime gemelle. Ci possono essere persone con cui si ha più feeling in certi momenti della vita, tutto qua secondo me.

    Bel post però, me gusta.

    RispondiElimina
  6. il post è molto intenso, però io sostituirei l'anima gemella con qualcos'altro. Intendo dire che ci sono persone che "servono" a guardarci dentro, a demolire i nostri muri, a scoprire i nostri limiti. Persone che incontriamo nel nostro cammino, alle quali ci attacchiamo (magari anche morbosamente) perché con loro abbiamo fatto passi da gigante. Ma queste persone, terminato il loro "compito", vanno via e non possono essere l'anima gemella. Perché l'anima gemella non va via. E' la nostra metà perfetta. E' ciò che ci mancava. E' ciò che cercavamo. E' un cerchio che si chiude.

    RispondiElimina
  7. Ciao!!!!

    Buon inizio settimana!!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. “Anima gemella: due piccole parole un unico grande concetto. La convinzione che qualcuno da qualche parte abbia la chiave del tuo cuore e la casa dei tuoi sogni. Tutto quello che devi fare è trovarlo. Intanto dov’è questa persona? E se hai amato qualcuno e non ha funzionato vuol dire che non era la tua anima gemella? Era solo un concorrente di questo gioco spettacolare chiamato felicemente e per sempre? E se passando gli anni passi da una casella all’altra e i concorrenti diminuiscono, diminuiscono anche le probabilità di trovare la tua anima gemella? Anime gemelle: realtà o strumento di tortura?” Sex and the city...

    grazie ad ognuno di voi, per essere passati per aver condiviso con me i vostri pensieri...
    notte amici...

    RispondiElimina
  9. Bella questa visione dell'anima gemella. Molto bella.
    personalmente non credo all'anima gemella nel senso canonico del termine. credo invece che ci siano delle anime affini che in qualche modo si adattano perfettamente a te in un momento preciso della vita. per questo le relazioni non durano per sempre, a meno che non si cambi insieme e che si cammini nella stessa direzione. ma questo bisogna volerlo!

    RispondiElimina
  10. Ciao!

    Non l'ho mai considerata da questo punto di vista....è interessante, mi chiedo se sia davvero così.

    RispondiElimina
  11. Enrica ha espresso in pieno il mio pensiero:

    "Le anime gemelle sono davvero l'esatta altra metà del puzzle che ti fa sentire intero... Non distruggono, non creano dolore... ti fanno crescere, ti fanno sentire meglio, ti migliorano in un crescendo costante nel tempo che non ha mai fine..."

    Per me è questo il vero significato!

    RispondiElimina
  12. io l ho incontrata ;) ed è vero ti mostra i tuoi limiti, ti apre il cuore, ti fa capire che alla fine non serve cercare all'esterno cio che c'è dentro di noi....E questo ti permette di capire e di lasciare andare le maschere che nel tempo ci siamo costruiti.... Secondo me è l'altra parte dell'anima che ci chiama, quindi non c'è motivo di perderla perchè perderemo una parte di noi stessi ;)

    RispondiElimina
  13. amaramente vero...anche se si può resistere...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...